Conti correnti bancari: attenzione alle truffe

Nel corso degli ultimi mesi è tornato a galla l’allarme relativo alle sempre più numerose truffe operate da pirati informatici. Un allarme reso più preoccupante dal fatto che ad essere colpiti da queste frodi sono sempre più spesso i clienti delle maggiori banche commerciali, a partire da Unicredit, BNL e Sanpaolo. Lo strumento preferito dai pirati è il phishing, ovvero le mail che riproducono a regola d’arte quelle degli istituti coinvolti, contenendo un link che permette a chi ha inviato la comunicazione fraudolenta di impossessarsi dei dati sensibili della vittima, ovvero la password e gli altri dati identificativi del conto. Va però sottolineato che nessuna banca invia comunicazioni di questo genere ai propri clienti, rendendo del tutto evidente che l’arrivo di queste missive è solo ed esclusivamente rivolto alla possibilità di imbastire una truffa. Per evitarle, quindi, la prima cosa da fare è spedire la mail nel proprio cestino, magari avendo l’accortezza di non installare app che non provengano da fonti certificate come gli store ufficiali, in quanto sono lo strumento utilizzato dai malintenzionati per inserire un malware nel sistema del malcapitato, anch’esso delegato alla sottrazione dei dati sensibili.

Conti correnti: come scegliere quelli migliori

Ormai sono sempre di più i nostri connazionali dediti al banking online, ovvero capaci di utilizzare i mezzi informatici per la gestione del proprio conto corrente. Proprio per questo tutte le principali istituzioni bancarie hanno provveduto a mettere in campo la loro proposta in tal senso, in modo da invogliare gli utenti ad aprire un conto corrente presso di loro. Una proposta sempre più variegata e tale da portare ad notevole miglioramento dei servizi in questione, a fronte della quale molti consumatori non sanno come fare per districarsi al meglio.

Tra i comportamenti che possono condurre alla scelta più idonea ricordiamo l’assunzione di informazioni in grado di condurre il consumatore verso una soluzione in grado di unire al massimo livello operatività e convenienza. Informazioni le quali ad esempio possono essere desunte dai numerosi siti online dedicati alla tematica e che sono sempre più gettonati da consumatori che vogliono dare vita ad una scelta consapevole e in grado di tutelarne gli interessi.